giovedì 13 luglio 2017

Scritto da Lucia Palomba

Dalle radici ad un grande albero: il nuovo green make-up
La Bellezza assume svariate sfaccettature, e certamente Madre Natura ci offre il proprio contributo, ma da oggi lo farà attraverso mezzi totalmente rivoluzionari: i cosmetici firmati “Organic Way”. 

Vediamoli più in dettaglio. Si tratta di prodotti di cosmesi ecosostenibili promossi dalla storica azienda Rolland a Granarolo dell’Emilia. 
Nata nel lontano 1948, la Rolland Srl, nasce come industria di cosmetica attiva dapprima nel panorama italiano e successivamente presente anche sul mercato internazionale. 
L’anno del più grande progresso sul piano dell’innovazione è stato il 2004, anno in cui nasce Organic Way e viene coniato come stile davvero chic nel campo della cosmesi, ma al contempo fautore di una “green responsibility”. La coltivazione di materie prime come piante officinali in un campo apposito denominato Otofficina, ha reso la produzione ed il suo effetto assolutamente naturali ed unici. 

Un motto unico per valorizzare materiali e prodotti sani 
Infatti il motto di Organic Way sottolinea i verbi “credere”, “volere” e “ricercare” proprio peeché nasce da un atto di fiducia e passione nei riguardi di un’economia eco-sostenibile, che abbracci la svolta nella realizzazione di un packaging in vetro riutilizzabile, ingredienti biologici e biodinamici, un marchio umano che acquisti da network equo-solidali, insomma una rivoluzione fatta di qualità, coerenza, trasparenza e passione. 
La conferma proviene dal responsabile trade marketing e comunicazione dell’azienda, Alessandra Ciccotosto, la quale spiega le fasi di crescita biodinamica delle piante nell’Ortofficina per far crescere piante in un terreno sano, affinché si ricavino principi attivi da inserire in oli essenziali di qualità, senza utilizzare pesticidi e dunque in modo tale da rispettare la natura e al contempo favorire il maggior benessere possibile per il cliente.  

Gli obiettivi 
L’azione di Marketing che si vuole mettere in pratica riguarda un’economia circolare ed inoltre Organic Way, poiché ha a cuore principalmente il benessere dell’uomo e della natura, lavora su più fronti di sostenibilità sociale, in particolare sui seguenti: 
1) Rispetto per l’ambiente e rispetto degli animali che si sposano con l’ottenimento della certificazione PETA Cruelty Free;
2) Cooperazione con network internazionali per acquisti equo-solidali: si tratta del fair trade, il quale sostiene produzioni di contadini provenienti da Paesi in via di sviluppo.
3) Uso di energie rinnovabili in azienda, con guida di auto elettriche, riciclo di materiali e mobili ecosostenibili.
4) Dal punto di vista della Corporate Social Responsibility: corso di yoga per far sviluppare il livello di benessere psicofisico nei lavoratori; disponibilità di verdura e frutta fresca in azienda per tutti tramite l’accordo “Local to You” stipulato con i coltivatori del posto.

Conclusione in pillole…
In sintesi, “Organic Way” guarda oltre, e vede davanti a sé la bellezza del nostro Paese, riprende un concetto degli antichi “Mens sana in corpore sano”, sostiene e sceglie un’immensità di risorse naturali, rende merito agli esseri umani che impiegano le loro energie nella fase dell’accrescimento di tali risorse. 

Certamente, nei numerosissimi eventi già in programma, l’Organic Way potrà far emergere tutto il suo splendore e dimostrare che nessun progetto, nessuna scelta e in generale nulla è impossibile. 


Reactions:

0 comments :

Posta un commento